Consiglio per gli affari economici

Il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici trova la sua nella dimensione comunitaria e partecipativa di tutti i fedeli, presbiteri e laici, alla vita della Chiesa. La Parola di Dio, l’esempio di Gesù e la tradizione apostolica e patristica, ci offrono continuamente uno stimolo ad assumere una giusta posizione spirituale e materiale nei confronti dei beni di questo mondo, se vogliamo vivere in coerenza con la fede che professiamo.
Occorre tener presente che non c’è un rapporto diretto tra l’efficacia dell’azione pastorale e i mezzi economici e le strutture utilizzate. Per questo è necessario vigilare che l’efficienza economico-organizzativa non abbia mai da appannare il primato del messaggio, e quindi occorre essere disponibili a rinunciare ad eventuali privilegi, soprattutto quando questi possono diventare un ostacolo alla credibilità della Chiesa.
Il senso di responsabilità e di corresponsabilità nella gestione dei beni, come anche la chiarezza, ossia la trasparenza e la precisione e i modi con cui viene condotta la gestione, sono valori che non possono essere disattesi.

Regolamento Consiglio Affari Economici

Resoconti dei consigli

I  membri del consiglio attualmente in carica sono:
don Paolo Tondelli     Parroco
Manfredi Ercole         rappresentante circolo ANSPI Castelnovo
Dall’Asta Damiano    rappresentante parrocchia sant’Andrea – con il servizio di vicepresidente del consiglio
Speroni Alfredo         rappresentante parrocchia san Leonardo
Dallaglio Alfredo       rappresentante parrocchia san Martino
Cantoni Umberto      rappresentante parrocchia san Savino
Bertani Paola             rappresentante scuola parrocchiale dell’infanzia
Stagnini Paola           rappresentante circolo ANSPI di Cogruzzo
Mainini Cinzia           segreteria parrocchiale – con il servizio di segretaria del consiglio
Daolio Alessandro    tecnico geometra

Bilancio Castelnovo 2019

Bilancio Cogruzzo 2019

Bilancio Meletole 2019

Bilancio san Savino 2019

Bilancio scuola 2019